fbpx

Gli studenti e le studentesse della Scuola Oliver Twist nelle prossime settimane parteciperanno a due importanti eventi di settore: il Salone del Mobile a Milano e la Fiera Proposte a Cernobbio.

SALONE DEL MOBILE

“Evoluzione” e Innovazione sono le parole chiave dell’edizione 2024 del Salone del Mobile di Milano, che si terrà presso Fiera Milano Rho dal 16 al 21 aprile. 

La manifestazione, che ha come mission “l’essere ecosistema aperto ed esperienza capace di connettere e offrire molteplici visioni di futuro”, ospiterà anche il SaloneSatellite, che quest’anno approfondisce il tema “Connecting Design since 1998” e coinvolge 22 Scuole di Design e Università da 13 Paesi.  

Per l’occasione gli studenti e le studentesse di Cometa saranno presenti – in collaborazione con i CMQ Campus des Mètiers et Qualification francesi – con un progetto che invita a “abitare la bellezza”. Nell’occasione, su questo tema, verrà lanciato il Manifesto dell’Artigiano Designer sull’abitare la Bellezza. 

Vienici a trovare dal 16 al 21 aprile nei padiglioni 5 – 7 della Fiera Milano Rho. 

LA SCUOLA OLIVER TWIST AL SALONE DEL MOBILE DI MILANO E ALLA FIERA PROPOSTE 1

FIERA PROPOSTE

Per il secondo anno consecutivo le ragazze della classe IV del corso Tessile parteciperanno alla Fiera Proposte, dedicata ai tessuti e all’arredo.

Durante l’evento, che si terrà dal 2 al 4 maggio presso Villa Erba a Cernobbio (CO), le studentesse esporranno i disegni realizzati per la loro commessa. Il tema del lavoro svolto è “Anni Novanta” ed è stato svolto sotto la guida della professoressa Stefania Da Maren, di Erasmo Figini e dalla converter americana Mary Rose Gripp. 

Lo stand di Cometa sarà in Ala Lario.

La Fiera Proposte è nata nel 1993 con l’obiettivo di dare spazio e voce a un Made in Europe di qualità e professionalità, sulla scia della tradizione Made in Italy. 

La fiera, nella sua organizzazione e nella selezione degli espositori, ricerca tre qualità principali: la qualificazione delle aziende e dei prodotti, la correttezza professionale, l’impegno di ricerca e sperimentazione nel campo estetico e tecnologico. 

LA SCUOLA OLIVER TWIST AL SALONE DEL MOBILE DI MILANO E ALLA FIERA PROPOSTE 2