fbpx

Creare capi che veicolino messaggi di speranza unendo creatività e competenze

I ragazzi e le ragazze della classe 4° del percorso professionale del Tessile della Scuola Oliver Twist insieme agli studenti di altre 2 scuole superiori di Como ad indirizzo tessile-moda, hanno liberato la propria creatività e abilità per creare capi di moda che rappresentano il desiderio di rinascita e ripartenza di una donna dopo una violenza, ma anche la bellezza, gioia, libertà e l’amore per sé stessa. Si tratta del concorso “Cambiare con la Moda”, lanciato da Telefono Donna Como e parte dell’omonimo progetto, che ha come obiettivo quello di sensibilizzare su tematiche come l’educazione di genere, la rinascita, la valorizzazione delle diversità e la parità, a partire dai giovani studenti e studentesse.

Questa sfida è solo il primo step di un progetto molto più ampio, nato grazie a un bando della Fondazione Provinciale della Comunità Comasca. Infatti, il concorso voleva rendere i ragazzi e le ragazze protagonisti dell’iniziativa facendo risaltare le loro capacità. Tutti i capi sono stati pensati per la produzione tessile ma allo stesso tempo dovevano veicolare un messaggio di speranza e ecososteniblità.

Se la situazione lo permetterà, i prodotti verranno poi presentati a fine maggio durante un evento pubblico e giudicati da una commissione di esperti. Il premio per i primi tre classificati sarà del materiale tecnologico da disegno e didattico.