fbpx

Mobili e complementi d’arredo possono prendere vita da legno di botte esausto e ferro dismesso. È quello che hanno fatto i ragazzi di Cometa Formazione, le cui creazioni saranno in mostra durante il Salone del Mobile

Il Salone del Mobile è alle porte e oltre al consueto polo fieristico, anche il centro di Milano è pronto ad animarsi con eventi, esposizioni e installazioni.

Tra gli appuntamenti del Fuorisalone, anche la mostra “La rinascita della materia”, uno dei progetti di Cometa Formazione, realtà impegnata nell’accoglienza, nell’educazione e formazione di bambini e ragazzi e nel sostegno delle loro famiglie. 

L’esposizione, ospitata da Milanosesto, sarà l’occasione per ammirare mobili e complementi d’arredo realizzati dai giovani talenti di Contrada degli Artigiani, una delle realtà didattiche di Cometa Formazione.

L’intera collezione, realizzata utilizzando ferro dismesso e legno di botte esausto, racconta non solo la nuova vita data ai materiali utilizzati, ma anche la rinascita personale degli studenti.

Cometa è infatti un luogo in cui i giovani sono accompagnati alla conoscenza della realtà, educati a cogliere il senso e la bellezza della vita e, la Contrada degli Artigiani è una delle realtà didattiche in cui i Maestri Artigiani insegnano e accompagnano i ragazzi nella realizzazione di prodotti d’eccellenza.

L’esposizione sarà aperta al pubblico da 13 al 17 aprile presso la Palazzina Esedra.

Credits VanityFair.it

b3e3fde0-53e7-4c7a-b229-a0ce6faec9dca65b29ab-c343-482f-a8bb-214093052493d68a4546-4724-4f31-8be7-a8f16ddae05a