fbpx

«Quando un ragazzo riscontra difficoltà a scuola, i genitori non dovrebbero mai togliergli il piacere dello sport. 
L’attività sportiva non deve essere un premio ma una responsabilità» dice Achille Ostinelli, direttore sportivo della Associazione Sportiva Cometa
Leggi l’articolo: https://www.puntocometa.org/…/uplo…/2016/02/160222como_49.pdf