PROGETTO ad Armeno

L’INNOVAZIONE NELLA TRADIZIONE,
RIVIVE L’ACCOGLIENZA ITALIANA

Il progetto prevede la ristrutturazione e l’arredo della Casa Badanelli nella città di Armeno (prov. Novara), con l’intento di trasformarla in una struttura di accoglienza dedicata alla formazione e ad attività culturali, nell’ambito di un progetto che coniughi formazione e lavoro.

Gli arredi che accoglieranno gli ospiti del Resort della Cultura saranno progettati e realizzati dagli studenti della Scuola Oliver Twist di Cometa presso Contrada degli Artigiani, in collaborazione con artigiani locali.
I referenti del progetto
sono il Comune di Armeno e l’Ordine degli Oblati di Armeno, con il contributo di Fondazione Cariplo e Fondazione De Agostini 

OBIETTIVO del progetto: Far rivivere la tradizione italiana della città di Armeno attraverso l’innovazione.

INIZIO progetto: Novembre 2013
FINE progetto: Ottobre 2014

294948

Gli studenti dell’area del legno e dell’area tessile della Scuola Oliver Twist di Cometa, guidati dai loro maestri e docenti, progetteranno e realizzeranno gli arredi che sono commissionati da un cliente esterno alla scuola e che troveranno così una reale collocazione sul mercato.

505152

A partire dalle indicazioni dell’interior designer Erasmo Figini, i maestri disegnatori guideranno gli studenti nello studio delle planimetrie e della progettazione di ogni singolo elemento d’arredo (mobili e arredo-tessile) con particolare attenzione al recupero di vecchi mobili da restaurare o riutilizzare e trasformare anche attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie coniugate con antiche tecniche di decorazione.

armeno g1 armeno g10armeno g9j

Gli studenti dell’area tessile creeranno una collezione d’arredo esclusiva per il progetto.

armeno g8armeno g7armeno g6

armeno aaarmeno 9armeno bb

Ogni studente dovrà dettagliare i propri progetti approfondendo gli aspetti culturali e storici del territorio come anche quelli tecnici legati alla realizzazione pratica e funzionale dei medesimi.

armeno g5armeno g4armeno g2

Al momento della consegna degli arredi, gli studenti e i docenti della Scuola provvederanno al montaggio.

armeno 15armeno 4armeno 2armeno 35armeno 35armeno 35armeno 35

Gli obiettivi specifici del progetto che sono stati raggiunti sono:

  1. Realizzare gli arredi di una struttura di accoglienza, dedicata alla formazione e alle attività culturali, secondo un modello di apprendimento esperienziale, nel quale l’ambiente stesso diventi la prima forma di proposta culturale, in cui la tradizione riviva nell’innovazione.
  2. Salvare mestieri artigianali in estinzione, valorizzando in particolare l’artigianato territoriale di Armeno e introducendo i giovani agli antichi mestieri.
  3. Creare un modello di scuola di formazione professionale innovativo, organizzato in scuola-impresa, nel quale i ragazzi, attraverso il lavoro, raggiungano gli obiettivi di apprendimento culturali e professionali.
  4. Promuovere la cultura ecologica del riuso, mediante la valorizzazione di vecchi mobili da buttare, trasformandoli in pezzi unici d’arredo.

In data 4 OTTOBRE 2014 si è svolto l’evento di INAUGURAZIONE con la presenza del Sindaco del Comune di Armeno e delle Istituzioni, prestigiose cariche di Fondazione Cariplo e Fondazione De Agostini.

0 136571 giardino 2. banda 3 scale

Alcuni studenti della Scuola Oliver Twist di Cometa hanno accompagnato gli ospiti a visitare Casa Badanelli, illustrando il progetto degli arredi, pensato con lo scopo di ridar vita e valorizzare un luogo in cui questa esperienza di italianità, cultura, artigianato locale e bellezza possa essere respirata e vissuta dagli ospiti del residence e possa permanere nel tempo.

16 17 184  ingresso 5  soggiorno 6armeno soggiorno

a b cc3 a3 b3

VIDEO RACCONTO
Resort della Cultura a Armeno

Pregettazione, riprese e montaggio a cura di Paolo Lipari

PER INFORMAZIONI

Cometa Formazione

SEDE: Via Madruzza, 36 – 22100 Como
TEL: +39 031 520717
FAX: +39 031 2757455
MAIL: cometa.formazione@puntocometa.org