fbpx

I corsi di seguito descritti rientrano nel progetto “PASSWORK.

La chiave di accesso al lavoro dell’innovazione nell’ambito di “Lombardia Plus – 2019/2020 – Linea Smart” a sostegno dello sviluppo delle politiche integrate di istruzione, formazione e lavoro. L’intervento è realizzato nell’ambito delle iniziative promosse dal Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo. Per maggiori informazioni www.ue.regione.lombardia.it.

Lombardia Plus 2019 1
Lombardia Plus 2019 2

Contatti
Cometa Formazione SCS – Ufficio Lavoro Via Madruzza, 36 22100 Como 031 263 779 ufficio_lavoro@puntocometa.org

SCARICA LA LOCANDINA

Tecniche di pasticceria non convenzionale


Titolo del percorso: ID217664

Tipologia di percorso: Formazione di specializzazione

Certificazione rilasciata: Attestato di competenze

Area: Ristorazione

Obiettivi formativi del percorso Il percorso “Tecniche di pasticceria non convenzionale” si propone di fornire allo studente una preparazione di base sul mondo della pasticceria, con un particolare interesse per le ricette non classiche e per l’impiego di farine alternative. Il corso si concentra sulla realizzazione di dolci da credenza con un’attenzione particolare alla resa estetica e alla presentazione. Il corso intende fornire agli allievi una conoscenza completa di ciò che occorre per approcciare la professione di pasticcere: formazione sulla sicurezza sul lavoro e norme igieniche, nozioni di merceologia e materie prime, procedimenti e tecniche di preparazione, sviluppo della manualità pratica per la presentazione e la decorazione, allestimenti e soddisfazione del cliente.

Monte ore: 80 ore d’aula-laboratorio

Contenuti: Il corso è modulato in 7 unità didattiche, ciascuna delle quali mira a fornire conoscenze specialistiche di ogni aspetto della figura in oggetto. Il settimo modulo riguarda l’inserimento nel mondo del lavoro e prevede le principali nozioni e tecniche di ricerca attiva del lavoro e di preparazione ai colloqui.

1. HACCP – Norme igienico-sanitarie.

2. Sicurezza sul lavoro – Sicurezza generale e rischio medio ai fini della certificazione.

3. Le materie prime in pasticceria – Nozioni merceologiche generali; focus su materie prime e farine alternative.

4. Procedimenti, tecniche e preparazioni di base – Dosaggio, miscelazione, formatura, cottura, decorazione e conservazione degli impasti di base e prodotti finiti; Preparazione impasti, creme e farciture di base.

5. Preparazione e decorazione di prodotti di pasticceria – ricette classiche e ricette non convenzionali – Torte da credenza, dolci lievitati, dolci al cucchiaio, dolci espressi, dolci con frutta, dolci americani, pasticceria mignon, torte festose, pasticceria salata, pasticceria senza glutine.

6. Presentazione, allestimenti e vendita -Tecniche di packaging, trasporto, allestimenti di buffet e vetrine, soddisfazione del cliente.

7. Accompagnamento all’inserimento lavorativo- Stesura CV, pratiche di ricerca attiva del lavoro, simulazioni colloqui individuali.

QRSP di riferimento e competenze in esito: Le competenze in esito fanno riferimento alla figura 2.2 Pasticcere del QRSP. Al termine del corso gli allievi otterranno attestato di competenze unitamente a certificazioni inerenti Haccp e la sicurezza sul lavoro (Formazione generale e specifica) al fine di favorire l’inserimento lavorativo.

A chi è rivolto il corso: disoccupati tra i 17 e i 29 anni residenti o domiciliati in Lombardia. E’ previsto un colloquio di selezione. Corso di specializzazione GRATUITO, realizzato nell’ambito di “Lombardia Plus – 2019/2020 – Linea Smart” a sostegno dello sviluppo delle politiche integrate di istruzione, formazione e lavoro. L’intervento è realizzato nell’ambito delle iniziative promosse dal Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo. Per maggiori informazioni www.ue.regione.lombardia.it.

Lombardia Plus 2019 3

Contatti
Cometa Formazione SCS – Ufficio Lavoro Via Madruzza, 36 22100 Como 031 263 779 ufficio_lavoro@puntocometa.org

SCARICA LA LOCANDINA

Barman & Mixology

Titolo del percorso: ID217687  – I edizione ID217690 Barman&Mixology – II edizione ID217695 Barman&Mixology – III edizione   Tipologia di percorso: Formazione di specializzazione

Certificazione rilasciata: Attestato di competenze

Area: Bar-ristorazione

Obiettivi formativi del percorso: Il percorso “Barman&Mixology” intende fornire una preparazione completa e specifica sulla figura del barman. Partendo da elementi culturali e storici del settore, il corso fornirà le conoscenze merceologiche e normative necessarie ad approcciare le tecniche di miscelazione classiche fino a quelle più innovative, al fine di condurre l’allievo alla creazione di nuovi drink di fantasia avendo a disposizione da solide basi. Si approfondiranno inoltre le conoscenze sul bartendering, l’organizzazione della postazione di lavoro e le attrezzature necessarie, al fine di rendere l’allievo in uscita dal corso autonomo sul lavoro. A completamento del percorso di formazione, saranno affrontati temi specifici di psicologia di vendita, accoglienza e comunicazione al cliente. Il corso prevede lezioni teorico/pratiche strutturate secondo la metodologia laboratoriale, che simula l’assetto lavorativo, con esercitazioni individuali e di gruppo, in spazi attrezzati.

Monte ore: 100 ore d’aula-laboratorio

Contenuti: Il corso è modulato in 7 unità didattiche, ciascuna delle quali mira a fornire conoscenze specialistiche di ogni aspetto della figura in oggetto. Il settimo modulo riguarda l’inserimento nel mondo del lavoro e prevede le principali nozioni e tecniche di ricerca attiva del lavoro e di preparazione ai colloqui.

1. HACCP – Norme igienico sanitarie ai fini della certificazione

2. Sicurezza sul lavoro – Sicurezza generale e rischio basso ai fini della certificazione

3. Accoglienza e gestione del cliente – Elementi di psicologia di vendita, comunicazione al cliente

4. Cultura e norma del settore – Elementi storico-culturali del settore; norme di legge che regolano la somministrazione di bevande alcoliche e non; le associazioni internazionali; codificazione dei cocktail a livello internazionale

5. Il bar – Tipologie di bar, personale, spazi di lavoro, allestimento, rifornimento, gestione del magazzino, attrezzature

6. Merceologia, tecniche di preparazione e mise en place – Categorie merceologiche e tipologie di prodotto, metodi di conservazione, il “free pouring”, le misure di mescita, le regole di miscelazione, le bevande e le sue categorie, i cocktail e le tecniche di preparazione (singoli e in simultanea), tecniche di versaggio, taglio e conservazione della frutta

7. Accompagnamento all’inserimento lavorativo – Stesura CV, pratiche di ricerca attiva del lavoro, simulazioni colloqui individuali  

QRSP di riferimento e competenze in esito: Le competenze in esito fanno riferimento alla figura 18.1 Barista/Barman del QRSP. Al termine del corso gli allievi otterranno attestato di competenze unitamente a certificazioni inerenti Haccp e la sicurezza sul lavoro (Formazione generale e specifica) al fine di favorire l’inserimento lavorativo.

A chi è rivolto il corso: disoccupati tra i 17 e i 29 anni residenti o domiciliati in Lombardia.   E’ previsto un colloquio di selezione.   Corso di specializzazione GRATUITO, realizzato nell’ambito di “Lombardia Plus – 2019/2020 – Linea Smart” a sostegno dello sviluppo delle politiche integrate di istruzione, formazione e lavoro. L’intervento è realizzato nell’ambito delle iniziative promosse dal Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo. Per maggiori informazioni www.ue.regione.lombardia.it.

Lombardia Plus 2019 4

Contatti
Cometa Formazione SCS – Ufficio Lavoro Via Madruzza, 36 22100 Como 031 263 779 ufficio_lavoro@puntocometa.org

SCARICA LA LOCANDINA

Dalla stampa tradizionale alla stampa digitale nel settore tessile

Titolo del percorso: ID217701

Tipologia di percorso: Formazione di specializzazione

Certificazione rilasciata: Attestato di competenze

Area: Tessile, abbigliamento e prodotti affini
Obiettivi formativi del percorso: Il percorso “Dalla stampa tradizionale alla stampa digitale nel settore tessile” è finalizzato a formare giovani interessati al settore tessile relativamente ad abilità e competenze legate alle seguenti figure professionali: Tecnico qualità e avanzamento prodotto (settore moda) e Operatore macchine finissaggio. Si intende così rispondere al fabbisogno di figure che sappiano lavorare sulla produzione di tessuti stampati utilizzando correttamente macchinari e strumenti innovativi e complessi, garantendo la qualità del prodotto. Grazie alle conoscenze di merceologia e dei processi di stampa, la figura in uscita coniuga la conoscenza delle tecniche tradizionali con le abilità per l’utilizzo delle attrezzature digitali più innovative della stampa digitale. Le lezioni in aula e in stage potranno essere arricchite da visite guidate presso aziende tessili del territorio, per osservare direttamente tutte le fasi del processo produttivo e i macchinari più all’avanguardia.

Monte ore: 280 ore di cui 105 in contesto lavorativo

Contenuti: Il percorso si sviluppa nelle seguenti unità didattiche:

1. Cultura del Distretto Tessile – Il settore tessile comasco. Analisi e prospettive di sviluppo del distretto.
2. Merceologia tessile – Analisi e studio del tessuto; composizione, classificazione e tecniche di lavorazione industriale dei materiali tessili in commercio: filati, fibre naturali, sintetiche e artificiali. Classificazione delle fibre, filati e tessuti e analisi delle caratteristiche. Studio dei cicli produttivi per ottenere le fibre chimiche e tecnofibre. Studio dei cicli produttivi per ottenere i filati pettinati e cardati. Tecnologie di produzione. Prove pratiche su campioni di tessuti per riconoscere le fibre. Preparazione del tessuto dopo la tessitura.
3. Nozioni di chimica applicata al tessile – Composti chimici di base utilizzati nella filiera tessile. Presentazione dei principi fondanti della chimica applicata al tessile. Analisi dei cambiamenti delle fibre in base alle diverse componenti chimiche.

4. Processo di stampa – Interpretazione del disegno in base alla tipologia di stampa; Preparazioni e finissaggi nella stampa. Preparazione, Vaporizzazione, Lavaggio e asciugamento finale, Finissaggio, controllo Qualità e difettosità

5. Processo stampa tradizionale – Analisi delle tradizionali tecniche di stampa. Cenni storici. Stampa a quadro. Diverse tipologie di stampa tradizionale

6. Processo stampa digitale – Stampa digitale: innovazione e tradizione si incontrano. La stampa getto d’inchiostro. Analisi della stampa digitale. Classificazione tecnologia inkjet. La tecnologia del colore. Materiali tessili e pretrattamenti. Hardware e software per la stampa. Il plotter. Caratteristiche estensioni digitali. Variantatura. 7. Formazione sulla Sicurezza – Formazione generale sulla sicurezza sul lavoro e rischio alto ai fini della certificazione 8. Accompagnamento all’inserimento lavorativo – Stesura CV, pratiche di ricerca attiva del lavoro, simulazioni colloqui individuali  

QRSP di riferimento e competenze in esito: Le competenze in esito fanno riferimento alle figure: 7.18 Tecnico qualità e avanzamento prodotto (settore moda) – Effettuare il controllo qualità del prodotto finito nel settore moda; Effettuare il monitoraggio della qualità del processo produttivo nel settore moda; Effettuare l’industrializzazione del modello campione; 7.4 Operatore macchine finissaggio       – Condurre macchine di finissaggio; Predisporre la macchina da finissaggio per avvio ciclo di lavorazione.   Al termine del corso gli allievi otterranno attestato di competenze unitamente a certificazioni inerenti la sicurezza sul lavoro (Formazione generale e specifica)

A chi è rivolto il corso: disoccupati tra i 17 e i 29 anni residenti o domiciliati in Lombardia. Si darà preferenza a giovani disoccupati in possesso del titolo di qualifica/diploma professionale in Operatore/Tecnico dell’abbigliamento o che abbiano precedente esperienza nel settore.   E’ previsto un colloquio di selezione.   Corso di specializzazione

GRATUITO, realizzato nell’ambito di “Lombardia Plus – 2019/2020 – Linea Smart” a sostegno dello sviluppo delle politiche integrate di istruzione, formazione e lavoro. L’intervento è realizzato nell’ambito delle iniziative promosse dal Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo. Per maggiori informazioni www.ue.regione.lombardia.it.     

Lombardia Plus 2019 5

Contatti
Cometa Formazione SCS – Ufficio Lavoro Via Madruzza, 36 22100 Como 031 263 779 ufficio_lavoro@puntocometa.org

SCARICA LA LOCANDINA

Wood Makers

Titolo del percorso: ID217705

Tipologia di percorso: Formazione di specializzazione

Certificazione rilasciata: Attestato di competenze

Area: Legno e arredo

Obiettivi formativi del percorso: Il corso Wood Makers intende rispondere alle innovazioni di processo e di prodotto delle imprese artigianali del legno, che richiedono risorse capaci di coniugare il sapere artigianale tradizionale alle competenze tecnologiche e digitali. Il corso prevede l’approfondimento dei principali software e macchinari per la modellazione 2D e 3D del manufatto ligneo, potenziando le conoscenze delle tecniche artigianali di lavorazione del legno con quelle inerenti il design, la modellizzazione, la prototipazione e rendering post-produzione. Particolare attenzione sarà dedicata alle apparecchiature a controllo numerico computerizzato. Le lezioni in aula e in laboratorio, ad alto contenuto tecnico tenute da professionisti del settore, potranno essere arricchite da visite aziendali per favorire nell’allievo la familiarità con spazi e macchinari prima dell’entrata in stage.

Monte ore: 280 ore di cui 105 in contesto lavorativo

Contenuti: Il corso si articola in 10 unità didattiche:

1. Autocad 2D – Disegno di precisione/Oggetti grafici di AutoCAD/Elaborazione degli oggetti/Stampa e pubblicazione

2. Materiali per il Design – La multisensorialità dei materiali (il colore e la superficie) /La selezione dei materiali: risorse e strumenti

3. Modellizzazione 3D Rhinoceros – Computer grafica 3D/Le funzionalità di Rhinoceros 5

4. Dal progetto al prototipo – Tecniche di prototipazione rapida quali la stampa 3D (sinterizzazione, Fused deposition modeling) /Scansione 3D/ la stampa 3d con materiali speciali/realizzazione di modelli in tecnologia sottrattiva quali CNC a 5 assi/Finitura del modello stampato

5. Materiali innovativi 3D – Caratteristiche, applicazioni, montaggio e diverse lavorazioni di un campionario di materiali innovativi come ad esempio resine epossidiche per la creazione di elementi strutturali e decorativi, policarbonati e derivati, materiali più diffusi nel design industriale

6. 3D Studio Max per il design – Basi della modellazione/Modellare oggetti complessi/Sinergie con le applicazioni AutoCAD e Revit per l’importazione e l’esportazione dei dati di progetto 2D e 3D/ Come realizzare un Render fotografico 7. Photoshop per il rendering post-produzione – Diversi tipi di Post Produzione /Panoramica su Adobe Photoshop/Importazione ed esportazione del file/Il ritocco fotografico: come esaltare le potenzialità di un’immagine 8. Macchine CNC – Utilizzo dei sistemi avanzati CNC, Composizione delle macchine, Attrezzaggio delle macchine, Programmazione delle macchine, Esecuzione pratica di produzioni dimostrative, Utilizzo della macchina in condizioni di sicurezza 9. Formazione sulla Sicurezza – Formazione generale sulla sicurezza sul lavoro e specifica rischio alto ai fini della certificazione 10. Accompagnamento all’inserimento lavorativo- Stesura CV, pratiche di ricerca attiva del lavoro, simulazioni colloqui individuali.  

QRSP di riferimento e competenze in esito: Le competenze in esito fanno riferimento alle figure: 8.4 Progettista esecutivo settore legno mobile – Effettuare la realizzazione del progetto esecutivo (settore legno-mobile); Effettuare lo studio di fattibilità di un nuovo prodotto (settore legno-mobile); Realizzare programmi digitali per la lavorazione del legno e la prototipazione rapida. 6.1 Disegnatore meccanico cad-cam – Realizzare il disegno d’insieme e dei componenti del prototipo meccanico; Effettuare le prove tecniche per validare le specifiche progettuali e costruttive del prodotto/componente. 6.9 Operatore macchina controllo numerico – Controllare le fasi di lavorazione della macchina a controllo numerico.   Al termine del corso gli allievi otterranno attestato di competenze unitamente a certificazioni inerenti la sicurezza sul lavoro (Formazione generale e specifica).

A chi è rivolto il corso: disoccupati tra i 17 e i 29 anni residenti o domiciliati in Lombardia. Si darà preferenza a giovani disoccupati in possesso del titolo di qualifica/diploma professionale in Operatore/Tecnico del Legno o che abbiano precedente esperienza nel settore.     E’ previsto un colloquio di selezione.   Corso di specializzazione

GRATUITO, realizzato nell’ambito di “Lombardia Plus – 2019/2020 – Linea Smart” a sostegno dello sviluppo delle politiche integrate di istruzione, formazione e lavoro. L’intervento è realizzato nell’ambito delle iniziative promosse dal Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Sociale Europeo. Per maggiori informazioni www.ue.regione.lombardia.it.