sacripanti

IL BELLO DI ESSERE TIFOSI

Il bando YOUTH BANK  ha scommesso sui giovani, capaci di diventare protagonisti di azioni concrete di utilità sociale.

Il progetto “il bello di essere tifosi” realizzato da tre nostri  studenti, Kilmar Moreno, Andreani Mirko, Matteo Spanò Grego è stato selezionato e la scuola Oliver Twist è stata teatro di un ciclo di incontri molto emozionanti.

Atleti, allenatori e figure coinvolte a diverso titolo nello sport, ne hanno raccontato ai ragazzi valori positivi e  potere di riscatto.

Storie diverse, con in comune l’esperienza dello sport vissuto da protagonista.

Il 23 febbraio gli studenti hanno incontrato il giovane capitano del Basket Cantù, Awudu Abass e Silvia Galimberti, responsabile dell’ufficio stampa dell’A.S. Briantea84. L’associazione attiva dal 1984, promuove e sviluppa lo sport tra persone con disabilità. Un’occasione per esplorare lo sport come linguaggio universale e strumento attraverso cui realizzarsi e sviluppare le proprie abilità.

Il 7 marzo Stefano Sacripanti, ex allenatore del Basket Cantù e attualmente allenatore dello Sidigas Avellino e della Nazionale Italiana Under 20, ha raccontato il ruolo dell’allenatore nel team.

Cometa aspetta di incontrare Antonio Rossi, grande campione italiano, 3 volte medaglia d’oro ai giochi olimpici e oggi Assessore allo Sport in Regione, che ha già dato la sua disponibilità a raccontare l’impegno e la lealtà nel suo sport così radicato nel nostro territorio: il canottaggio.

briantea84 abass