0

La Cappella di Cometa

Oggi vi invitiamo a entrare un momento nella Cappella di Cometa.

Vi colpirà immediatamente la luce e la vista del lago che si intravede oltre le due ampie vetrate ai lati dell’altare.
E’ un ambiente raccolto e luminoso.

Fiori freschi della Bottega della natura di Cometa sono posti con cura sull’altare, realizzato dallo scultore comasco Bruno Luzzani, con una grande pietra di Moltrasio (Como) montata su alcune briccole, i pali d’ormeggio del lago.

La Via Crucis, dono dell’artista Paola Marzoliimpreziosisce il lato sinistro della Cappella.
Ogni stazione riproduce un’immagine dei ciottoli e dei sassi sul cammino verso il Golgota, su cui si posava lo sguardo di Gesù, curvo sotto il peso della Croce.
Sul verso di ogni stazione la pittrice ha scritto alcune frasi, frutto della sua riflessione.
Da osservare con silenziosa attenzione.

La Cappella, consacrata un anno fa, il 14 settembre 2013, è intitolata alla Santissima Trinità.

 

16.458